Prossimi eventi SharePoint

Ok, sicuramente non vincerò il premio per essere il primo che ne parla, ma è ormai da tempo che mi riprometto di parlare degli eventi legati a SharePoint ai quali parteciperò in prima persona.

SharePoint Governance – 30 Ottobre 2012, Microsoft Innovation Campus, Milano.

Evento gratuito (previa registrazione) organizzato da Green Team, AvePoint e Nintex sul tema della governance di SharePoint. Non sono sicuramente né il primo né l’unico a ritenere questo uno dei temi caldi e tra i più importanti legati al mondo SharePoint. Al termine dell’evento, per tutti i partecipanti che lo vorranno, SharePint! Per saperne di più http://www.greenteam.it/spgovernance.

SharePoint Future 2012 – 27 Novembre 2012, Microsoft Innovation Campus, Milano.

Il primo evento Italiano interamente dedicato a SharePoint 2013. Durante l’arco dell’intera giornata verranno presentate tutte le novità principali della nuova versione di SharePoint, in un evento ricco di contenuti tecnici esclusivi nati dall’esperienza sviluppata in questi lunghi mesi di studio sulla beta 2. Per saperne di più http://www.sharepointconference.it/events/Future2012.

SharePoint and Office Conference 2013 – 5, 6, 7 Marzo 2013, Centro Congressi MilanoFiori, Assago (MI)

L’evento di punta della stagione 2012/2013. Tre giorni interamente dedicati a SharePoint in cui alcuni tra i maggiori esperti italiani ed internazionali parleranno delle loro esperienze sul campo presentando contenuti unici. Personalmente non vedo l’ora di ascoltare professionisti del calibro di Luca Bandinelli, Spencer Harbar, Mirijam van Olst e molti altri ancora da confermare. Per saperne di più http://www.sharepointconference.it/events/2013.

Infine segnalo un altro evento non direttamente legato a SharePoint, ma supportato da SharePointCommunity.it. Si tratta della Windows Server Conference 2012. L’evento si terrà il 25 e 26 Ottobre 2012 presso l’Enterprise Hotel in Corso Sempione, 91 a Milano. Per saperne di più http://www.serverconference.it/events/2012.

Ci vediamo li?
– Riccardo

Annunci

SharePointCommunity ed eventi Green Team

Mi sento un po’ come un giornalista di ritorno da una trasferta di Champions :). Sto scrivendo direttamente dal treno, di ritorno da Roma, dove questa mattina insieme a Claudio, Igor, Roberto e Michele di AvePoint, e senza dimenticare Roberto D’Angelo di Microsoft, abbiamo tenuto la seconda tappa dell’evento, organizzato da Green Team, Destinazione Office 365.

Io ho avuto il piacere (si, mi piace farlo, mi diverto – adesso) di parlare con Claudio della personalizzazione di SharePoint Online, dei molti punti di contatto con le farm “on-premise” e delle differenze da tenere in considerazione. Sempre insieme a Claudio abbiamo inoltre parlato di Nintex Live e più in generale dei prodotti Nintex.

Tra l’altro, entrambi gli eventi sono stati un ottima occasione per “festeggiare” l’uscita del nuovo libro di Igor e Claudio su Office 365, a cui ho avuto l’onore di dare il mio piccolo contributo (esperienza elettrizzante!).

Per chi fosse interessato, tra qualche giorno pubblicheremo le slide e al 90% anche le registrazioni della data milanese dell’evento, sul sito di SharePointCommunity.it.

A proposito di SharePointCommunity.it segnalo che nelle scorse settimane sono stati pubblicati due miei nuovi articoli:

Mentre scrivevo il primo, quello sul cestino di SharePoint 2010, ho avuto un dubbio sul metodo GetRecycleBinStatistics (mi sa che dovete leggere l’articolo per capire meglio di cosa parlo), mi sembrava strano che questo metodo fosse limitato al cestino di primo livello. Ho fatto così una verifica – per pura accademia, don’t try this at home! – aprendo una sessione di trace con SQL Profiler e spulciando un pò di stored procedure e funzioni.

Dal profiler risulta che alla chiamata di questo metodo viene eseguita la stored procedure proc_getAdminRecycleBinInfo, passando come parametro solo il SiteID. La stored procedure a sua volta fa riferimento alla funzione TVF_RecycleBin_SiteBin passando come parametro (“hard-coded”) relativo al livello del cestino (BinID) 1.

Ho fatto una controprova. Ho eseguito il metodo GetRecycleBinItems che permette di specificare su quale livello del cestino agire. Effettivamente la differenza tra la query effettuata su FirstStageRecycleBin e SecondStageRecycleBin è il valore di filtro sulla colonna BinID che passa da 1 a 2. Inutile ai fini pratici, ma interessante.

Che dire… vi invito ovviamente a leggere i due articoli, scaricare slide e video e, se ne avete voglia, farmi avere i vostri commenti.

Ci vediamo sul prossimo palco
– Riccardo